Buon compleanno

Candelina

E’ passato un anno.

Un anno fa, più o meno verso le 19:00, coronavo un mio piccolo sogno. Un click su un pulsante e il mio primo libro era diventato realtà. Un lavoro di anni, tra riletture, correzioni, rifacimenti di interi capitoli e tanta ricerca.

Perché la storia affonda le sue radici nel passato, nell’epoca buia della deportazione degli schiavi dalle coste africane verso le nuove terre del sud america, manodopera forte e a basso costo a cui veniva negata ogni parvenza di dignità umana. Ma di questo parlerò in un altro momento.

Adesso mi preme ricordare l’emozione di quel 6 marzo dello scorso anno. Un’emozione che si è rinnovata pochi giorni dopo, quando ho avuto tra le mani la mia prima copia cartacea.

E’ da tanto che ho interrotto la stesura del secondo libro. Purtroppo anche questo fa parte del mio carattere e l’entusiasmo per quello che faccio va e viene ad ondate, con pause più o meno lunghe.
Ma chissà, magari il pensiero di quel giorno così importante, di quel giorno in cui ho finalmente raggiunto un traguardo che mi ero prefissato, potrà darmi nuovo slancio. Lo spero davvero.

Per il momento, voglio solo ringraziare tutti quelli che hanno acquistato, letto e recensito il mio libro. Mi ero prefissato come obiettivo le cento copie. Anche questo traguardo è stato abbondantemente superato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...