Ilhéus, Bahia, Brasil

Forse meno famosa di altre località turistiche brasiliane e messa in ombra dalla stessa Salvador, capitale dello stato di Bahia, a mio parere Ilhéus è davvero una bellissima città, circondata dal mare e ricca di meravigliose spiagge.

Poco battuta dal turismo di massa, rappresenta un’ottima scelta per chi vuole scoprire che la Bahia non è solo Salvador. Una giornata in una delle cabanas del litorale sud, quello noto anche come “praias dos milhonarios” è un’esperienza che si dimentica difficilmente. Affondi i piedi nella sabbia e ti metti comodo. La parola d’ordine è “rallentare”.

D’altronde la frase che ti senti ripetere più spesso è “Fica a vontade“, concetto traducibile più o meno con “Sentiti a tuo agio”, in pratica “Fai quello che più ti pare”.

DSCN5619.JPG

Perché nessuno ti metterà fretta, qui la fretta non esiste. E per questo stesso motivo, non bisogna stupirsi o agitarsi se il pranzo che abbiamo ordinato ci metterà un’oretta per arrivare in tavola: fa parte del gioco. Siamo in Bahia, la terra dell’allegria, ma anche la “terra del prendersela comoda” ed è anche questa sua caratteristica a renderla unica e magica.

Io ad Ilhéus ci sono stato dieci volte e mi riprometto di tornare a parlarne più dettagliatamente in futuro, perché nonostante la mia ultima visita risalga ormai al febbraio 2013, è una città che mi è rimasta nel cuore, una città che conosco molto bene e che sento quasi come casa mia. Una città che per me conserva molti bei ricordi.

Per questo l’ho scelta come scenario principale del mio libro e per questo, con ogni probabilità, la sceglierei ancora nel caso in cui dovessi scriverne un altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...